Nido per l’Infanzia a Scandicci ‘HAKUNA MATATA’ affiliato Marsupio

Notizie dal Nido Hakuna

A Scandicci al Nido Hakuna Matata tutti i giorni sono OPEN DAY

Ambientamento

È un momento particolare e delicato sia per il bambino che per i genitori perché presuppone: nel bambino la separazione dalle figure familiari e lo strutturarsi di rapporti significativi con persone diverse dai genitori; nella famiglia il confronto e l’integrazione con un nuovo sistema di relazioni.

Famiglia e nido

È importante che si instauri tra genitore ed educatore un rapporto di fiducia, uno scambio di informazioni e una reale collaborazione per attivare quella indispensabile continuità educativa tra famiglia e nido.

Feste e non solo

L’Hakuna Matata ha una sala di 100 mq amplia e luminosa attrezzata per feste di qualsiasi genere e adattabile ad ogni richiesta, meeting, battesimi, comunioni ecc….!!!

L’accoglienza presso
Hakuna Matata

Il nido d’infanzia HAKUNA MATATA accoglie bambini con età compresa tra i 12 ed i 36 mesi; è aperto dal lunedì al venerdì dalle 7:30 alle 18:00, dal primo lunedì di Settembre al primo venerdì di Agosto.

DSC_1802

Cosa facciamo

Nido d’infanzia 12-36 mesi;

Affitto sala per feste di compleanno o eventi in generale;

Su richiesta, attivazione di altri servizi (servizio “Cenerentola”; laboratori pomeridiani; ecc…);

Il progetto Hakuna Matata

Il progetto pedagogico del nido privato HAKUNA MATATA è un documento che evidenzia le caratteristiche del servizio educativo sia nelle sue linee generali sia nello specifico, attraverso lo sviluppo del progetto educativo. Esso è redatto in osservazione a quanto disposto dal Regolamento della Regione Toscana (41/R del 30 luglio 2013).

Il progetto è caratterizzato dai valori, gli scopi, gli orientamenti attraverso i quali si esprime l’identità educativa del servizio, oltre ad essere considerato come un documento d’ impegno tra istituzione educativa e territorio.

Si ispira a modelli pedagogici, a contesti socio – culturali di riferimento ed è il risultato della condivisione di tutti coloro che sono chiamati a realizzarlo.

Per ciò che concerne le finalità pedagogiche e l’aspetto organizzativo – gestionale del servizio si fa fede al progetto educativo, il quale si riferisce all’ anno educativo definendo l’organizzazione del servizio (calendario, orari, organizzazione dell’ ambiente e dei gruppi di bambini ecc..), la programmazione educativa (organizzazione della giornata educativa, strumenti di osservazione e documentazione) ed altro.

Il Centro